Chiusura di tutti i negozi di parrucchieri fino al 19 aprile

17.3.2020

Caro membro, care colleghe, cari colleghi,

In una seduta straordinaria, oggi il Consiglio federale ha ulteriormente rafforzato le misure di protezione della popolazione. Essa riclassifica la situazione in Svizzera come "situazione eccezionale" ai sensi della legge sulle epidemie. Ha deciso che tutti i negozi, i ristoranti, le strutture per il divertimento e il tempo libero rimarranno chiusi fino al 19 aprile 2020. Questo vale anche per i saloni di parrucchieri. Sono esclusi i negozi di alimentari, le farmacie e le strutture sanitarie.

Il Comitato centrale di Coiffure Suisse raccomanda ai titolari di saloni di rivolgersi al più presto all'assicurazione contro la disoccupazione del proprio cantone e di richiedere l'orario di lavoro ridotto. https://www.seco.admin.ch/seco/it/home/Arbeit/neues_coronavirus.html. I clienti possono anche non essere serviti a casa.

La situazione economica per parrucchieri è grave, ma dobbiamo ricordare che la chiusura dei nostri saloni è ordinata anche per la nostra stessa tutela e quella dei nostri dipendenti e delle nostre famiglie. La misura è sensata al cospetto di un virus così contagioso e se pensiamo a come siamo vicini ai nostri clienti quando lavoriamo. Atteniamoci dunque alle avvertenze delle autorità.

torna