Chi deve pagare il premio?

In qualità di contraente, il datore di lavoro è tenuto a pagare il premio all’assicuratore.
Nel caso dell’assicurazione d’indennità ­giornaliera egli può trasferire tuttavia ai propri lavoratori fino al 50% dei premi se ha assicurato un’indennità giornaliera pari almeno all’80% del salario.
Nell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni, il datore di lavoro può trasferire ai propri lavoratori fino al 100% del premio dell’assicurazione contro gli infortuni non professionali. Non può però trasferire il premio per l’assicurazione contro gli infortuni professionali, che deve assumere integralmente lui stesso.

Ritorna alla panoramica